Cdm, stato d’emergenza a Livorno, stanziati 15,5 mln

Livorno dissesto idrogeologico

I fondi serviranno per l’attuazione dei primi interventi. Stato d’emergenza anche per le province di Livorno: Rosignano Marittimo e di Collesalvetti

Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni 9 e 10 settembre 2017 nel territorio dei comuni di Livorno, di Rosignano Marittimo e di Collesalvetti, in provincia di Livorno, con il relativo stanziamento di 15.570.000 euro per l’attuazione dei primi interventi. Lo rende noto il comunicato del Consiglio dei Ministri.

SHARE